Chakra del Terzo occhio

Lettura dei cristalli

Per AJNA (il suo nome in Sanscrito, antichissima lingua dell’India,  significa “percezione” “oltre la saggezza”) si usano Cristalli VIOLA e INDACO. LA PIETRA DI BASE è l’AMETISTA.

Il COLORE VIOLA è il raggio più alto e si forma con il rosso, colore carico di materia e fisicità ed il blu reale, colore della pace profonda e della Dea. Il viola porta l’essere presenti a se stessi. È il colore della Consapevolezza e della Comprensione. Aiuta ad entrare in relax e in meditazione. Stimola Immaginazione, Intuizione, Introspezione. Dona chiarezza. Apre lo spazio della visione ed aiuta l’espansione della mente.

La FIAMMA VIOLA del Maestro Asceso S. Germain, il Maestro dell’IO SONO e guida della Nuova Era, trasforma, purifica e protegge. Attiva la trasmutazione del karma e insegna che siamo SPIRITO in un CORPO MATERIALE.

Si consiglia di non usare il VIOLA in caso di depressione e tristezza.

Il VIOLA è il colore della spiritualità ed è utilizzato nei riti funebri come portale dal mondo terreno a quello dello spirito.

IL COLORE INDACO è un blu molto scuro. Nasce tra il blu e il viola. È il colore dell’infinito e della notte ed il suo complementare è il colore del mezzogiorno, il giallo dorato. È un colore mistico e pieno di mistero, il colore degli Dei ed aiuta la concentrazione. È il colore della visione meditativa. L’INDACO agisce profondamente sulla psiche come purificatore.

La Sesta RUOTA DI CONSAPEVOLEZZA  è conosciuta anche come il Chakra del Guru. È il centro energetico per attingere alla Sorgente Cosmica. 

È il centro dell’Intenzione e dell’Attenzione, della Visione e della Curiosità. E’ la casa della Conoscenza Spirituale, cioè saper cogliere il vero significato di ogni attimo ed espressione di vita.

In questo Chakra collocato tra le sopracciglia impariamo l’Arrendevolezza (arrendersi x imparare). 

A livello fisico AJNA si occupa degli occhi, del cervello, della ghiandola pituitaria o ipofisi. (GHIANDOLA PITUITARIA o IPOFISI: è situata dietro il centro della fronte, in mezzo agli occhi ed è grande quasi quanto un pisello. È conosciuta come la ghiandola maestra, poiché agisce come centro di controllo principale che invia messaggi a tutte le altre ghiandole. Produce la maggior parte degli ormoni. La ghiandola pituitaria è chiamata il “posto della mente”  regola i pensieri emozionali, e regola il pensiero concreto e i concetti intellettuali.) 

I simboli di questo Chakra e quello della corona non sono inclusi in un cerchio perché escono dai limiti della materia. 

Il Sesto Chakra si preoccupa della visione spirituale della vita e se è aperto noi possiamo vedere aldilà del velo dell’illusione. Governa i sogni, la telepatia, la percezione extra sensoriale e tutte quelle facoltà che sono addormentate. Sviluppando questi ultimi due chakra sviluppiamo la coscienza dell’essere multidimensionali e abbandoniamo la paura tridimensionale per fonderci con l’UNITA’.

Il Sesto Chakra rappresenta il primo passo nel nostro viaggio verso Casa. Una volta che questo chakra è aperto, i nostri sensi superiori sono attivati e le nostre percezioni della vita si espandono. Non sperimenteremo mai più la vita fisica nello stesso modo, perché non possiamo limitarci alle “scatole” della vita terrena. E possiamo andare oltre i limiti della separazione. 

L’Elemento  è la LUCE ed il SUONO INTERIORE (vibrazione).

Il Senso riguarda le PERCEZIONI EXTRASENSORIALI.

L’Orientamento è è la capacità di RIFLETTERE SUL SÈ. Chi siamo veramente? Cosa vogliamo veramente?

Il Demone è l’ILLUSIONE.

Lo scopo di questa RUOTA DI CONSAPEVOLEZZA è riconoscere gli schemi, di “vedere oltre” la mente razionale e di “svelare” l’invisibile.

PER MIGLIORARE IL NOSTRO CHAKRA del TERZO OCCHIO sedersi in posizione comoda con la schiena dritta ed in un luogo protetto e silenzioso. Preparare prima lo spazio con una candela accesa proprio di fronte a noi. Tenere gli occhi morbidamente socchiusi e lasciare che la luce della fiamma della candela ipnotizzi il nostro sguardo interiore. Con respiri lenti e profondi entriamo in uno stato di quiete e di silenzio, lasciando che questa fiammella continui a danzare proprio nello spazio interiore tra le sopracciglia. Intoniamo 3 OM lasciando uscire il suono e permettendogli di vibrare dal primo all’ultimo Chakra. 

Rimanere ad osservare il respiro che entra ed esce, semplicemente osservare…introduciamo il mantra SO HAM SO HAM SO HAM (IO SONO IO SONO IO SONO) e lasciamo andare qualsiasi cosa: tensioni, attaccamenti, resistenze. Se arriva un pensiero riportiamo l’attenzione al Mantra SO HAM SO HAM SO HAM (IO SONO IO SONO IO SONO).

Quando il CHAKRA DEL TERZO OCCHIO si risveglia siamo molto intuitivi, visionari, con un ottima memoria e concentrazione, ricordiamo i nostri sogni e la nostra sensibilità psichica aumenta. La mente è vigile, presente ed al nostro servizio e noi ci sentiamo collegati al nostro SÈ. La MEDITAZIONE  come pratica quotidiana per imparare a trascendere la materia è la via dell’integrazione e dell’espansione.

Ognuno di noi è creatore della propria realtà e quindi la realtà è una proiezione del nostro livello di coscienza. Le nostre convinzioni, le nostre decisioni creano gli eventi esterni che quindi sono riflessi di ciò che pensiamo e proiettiamo. 

La SAGGEZZA è dentro di noi e guida le nostre azioni. Il nucleo centrale, l’essenza, il nostro SÈ si contatta in meditazione.

MEDITARE con i cristalli davanti a noi e sintonizzarci con la loro geometria, colore, energia ci permette di armonizzare ed equilibrare ogni centro energetico, di aprirci ogni giorno un pò di più ed alzare le nostre frequenze. Un grande aiuto per diventare consapevoli ed in grado di trasformare ciò che non ci serve più… Siamo qui per evolvere in essere superiori .

Possiamo portare questi cristalli con noi in tasca, in mano o indossarli come gioielli.

“I CRISTALLI RACCONTANO……”

Terzo occhio

AMETISTA “Io sono il RAGGIO VIOLA e pulisco la mente dai pensieri ripetitivi e dai vecchi schemi. Favorisco la lucidità e la pace mentale. Purifico anche il campo aurico e dono protezione. Io sono la Pietra dell’Anima e ti guido nel viaggio interiore, ti metto in contatto con il tuo SÈ. Aiuto la tua mente a comprendere che esiste qualcosa di più grande di lei e apro la porta della saggezza del tuo Spirito. Ti dono conforto se stai soffrendo, ti aiuto a scogliere l’ansia ed i pesi della mente. Prova a tenermi con te di giorno per trasformare ciò che va trasformato e la notte posso accompagnarti in un sonno profondo se non hai resistenze. Forse con me riuscirai a ricordarti i tuoi sogni e ad essere ispirato sulla loro simbologia. Se riesci a prenderti un quarto d’ora di tempo per te, sdraiati e appoggiami proprio sulla fronte, tra le due sopracciglia. Ora rilassati e goditi il momento: ti renderò più intuitivo e creativo, più aperto e ricettivo. Dimenticavo sarebbe bello che tu regalassi alla tua casa, ed anche al tuo ambiente di lavoro, un mio geode o drusa, perché miglioro tanto l’energia degli ambienti, liberandoli da presenze e pesi. Mi puoi mettere in ogni stanza e soprattutto in camera da letto. Sappi che pulisco anche gli altri cristalli, per cui se hai burattati o gioielli li puoi appoggiare tra le mie punte.” 

I CRISTALLI RACCONTANO… in ordine alfabetico

AMETRINO “Io sono il raggio viola ed il raggio giallo: ametista e citrino insieme. Unisco le qualità dei due quarzi. Dono chiarezza, forza spirituale e materiale. Facilito la comprensione. Apro e innalzo la visione a 360° per chi è troppo “dentro la materia”. Faccio da ponte tra ombelico e 6° chakra, manifestando la chiarezza dell’ametista. Sono un ottimo stimolo per far lavorare i due emisferi: unione della parte intuitiva spirituale (viola) con la chiarezza logica razionale (giallo); capacità (viola) di muoversi nella manifestazione (giallo). Dono più luce e chiarezza nella manifestazione sul piano personale. Aiuto a superare i conflitti e a raggiungere la soddisfazione personale. Stimolo creatività, ottimismo e serenità.”

AZZURRITE “Io sono il Cristallo che fa una pulizia profonda dell’inconscio. Creo il vuoto… Dissolvo le paure oscure. Ti conduco nel profondo di te stesso e trasferisco i pensieri inconsci a livello conscio. Faccio emergere esperienze dimenticate, che sei pronto a ricordare. Pesco nell’inconscio ricordi collegati a traumi e li purifico. Dissolvo le credenze acquisite dalla famiglia, dalla scuola, dalla società che sono come colla che blocca il vero sentire. Dono chiarezza intuitiva che ti porta visioni per obiettivi più alti. Rappresento il desiderio di conoscenza. Utilizzami di notte per ricordare i sogni.”

CIAROITE “Io sono un Cristallo Siberiano molto potente. Sono il viola insieme al nero ed al bianco iridescente che illumina le aree più buie della psiche. Sono la pietra dell’anima che ha il dominio sulla paura. Come tutti gli altri Cristalli che contengono il nero, porto il mio raggio nelle densità della materia. Aiuto a pulire i programmi della mente, le costrizioni e le forme pensiero che ti vincolano alle paure, al peccato e alle colpe. Porto alla superficie e sciolgo le paure della mente conosciute e non, e dono la volontà di dissolverle. Aiuto a gestire i cambiamenti essenziali della vita. Promuovo capacità di decisione, spontaneità e forza di carattere. Ti aiuto a scegliere. Ispiro calma e sicurezza. Rigenero il riposo e dono sogni piacevoli. Posso essere usata per espellere entità esterne che hanno attaccato l’aura e proteggo anche dai demoni personali.”